10 dicembre. Un evento speciale per i diritti dei minori stranieri soli

In occasione della Giornata mondiale per i diritti umani che si celebra ogni anno il 10 dicembre, ACAT Italia ( Azione dei Cristiani per l’abolizione della tortura) ha in programma un evento speciale dedicato ai minori stranieri soli.
Nella mattinata di venerdì 10 dicembre, a partire dalle ore 9.30, presso il Cinema Troisi di Roma, avremo il piacere di presentare al pubblico italiano, il documentario Shadow Game- Un viaggio attraverso il lato oscuro dell’Europa, delle registe olandesi Eefje Blankevoort e Els van Driel.

Il documentario ha lo scopo di raccontare, in presa diretta, il pericoloso viaggio intrapreso da moltissimi profughi, fra cui tanti minori, per arrivare a oltrepassare i confini europei. Tentativo che è stato ribattezzato, in maniera ironica e piuttosto amara, “the game”. A tale scopo le due registe olandesi hanno seguito per tre anni dieci giovani richiedenti asilo, provenienti da vari paesi, molto spesso in fuga dalla guerra, nel loro disperato tentativo di trovare una nuova opportunità di vita nella nostra, sempre più blindata, Europa.

Il documentario ha ottenuto finora i seguenti riconoscimenti:

  • Grand Geneva Award FIFDH festival in Geneva 2021
  • Youth Jury Award FIFDH festival in Geneva 2021
  • Dutch Movies Matter Award Movies that matter 2021
  • Gouden Kalf (Golden Calf) for Best Long Documentary Nederlands Film Festival 2021
  • Prix Europa Best TV Documentary 2021
  • Prix du Festival des Libertés 2021 (Brussels)


Shadow Game è tuttavia anche qualcosa di più: un progetto transmediale, (che comprende un manifesto/appello) realizzato per portare di fronte all’attenzione pubblica il dramma dei minori stranieri soli richiedenti asilo.

Ed è proprio per approfondire la questione che, dopo la proiezione del documentario, abbiamo deciso di parlarne con: Els van Driel, regista del documentario Shadow Game, Jano tra i protagonisti del film, Riccardo Magi parlamentare di +Europa, Gianfranco Schiavone ASGI (Associazione per gli studi giuridici sull’immigrazione) Paolo Naso Mediterranean Hope – programma rifugiati e migranti della Federazione delle chiese evangeliche in Italia (FCEI). .
A moderare, Claudio Paravati direttore della rivista Confronti.

La mattinata vedrà, in apertura, la cerimonia di consegna del Premio di Laurea ACAT Italia “Un premio per fermare la tortura e per i diritti dei migranti”, progetto educativo arrivato alla sua dodicesima edizione e finanziato con i fondi dell’Otto per mille della Chiesa Valdese.

Appuntamento venerdì 10 dicembre ore 9.30 presso il Cinema Troisi in via Girolamo Induno 1, Roma.

Per partecipare all’evento è necessario registrarsi QUI
Per accredito stampa si prega invece di inviare una mail a posta@acatitalia.it
Solo le persone fornite di accredito e di Green pass rafforzato avranno accesso alla sala.

Shadow Game- Scheda dettagliata

In breve
Shadow Game è un racconto di formazione, un pericoloso viaggio attraverso l’Europa con degli adolescenti a fare da guida. In questa narrazione a mosaico, le esperienze di molti giovani rifugiati si fondono in una storia universale. Riusciranno a superare tutti gli ostacoli e a trovare una nuova casa?
Per tre anni le registe Eefje Blankevoort e Els van Driel (De Deal) hanno seguito alcuni giovani rifugiati nel corso del loro viaggio attraverso l’Europa: dalla Grecia alla Serbia e dalla Bosnia-Erzegovina all’Italia, fino ai Paesi Bassi. I ragazzi si muovono attraverso paesaggi innevati e campi minati, e spesso si trovano a scontrarsi con l’aggressività della polizia di frontiera. Raggiungere la destinazione finale è quasi impossibile.
Parte del materiale è stato filmato dagli stessi protagonisti.

Progetto transmediale
Shadow Game è un progetto transmediale di Eefje Blankevoort e Els van Driel, prodotto in stretta collaborazione con il giornalista e traduttore Zuhoor Alqaisi.
Il progetto consiste in un documentario (90 min) prodotto da Witfilm, una serie di cortometraggi (30 min), una campagna ( è possibile sottoscrivere il manifesto qui) , un gioco interattivo e una mostra multimediale realizzata in collaborazione con Cigdem Yuksel, prodotto da Prospektor.

I contenuti della campagna
Per tre anni abbiamo seguito dieci adolescenti nel corso del loro estenuante viaggio attraverso l’Europa. “Cosa potete fare per noi?” ci chiedevano spesso. La stessa domanda la rivolgiamo agli spettatori di Shadow Game. Ci sono tre semplici cose che le persone possono fare per migliorare la situazione dei rifugiati minorenni che viaggiano da soli: far sentire la propria voce, donare il proprio tempo o sostenere un’organizzazione di volontariato. Ogni volta che il film viene proiettato da qualche parte, poniamo questa domanda sui nostri canali social e forniamo suggerimenti. Troverai anche questi inviti all’azione nei materiali promozionali. Apprezzeremmo enormemente se potessi distribuirlo anche attraverso i tuoi canali.
Eefje Blankevoort e Els van Driel (De Deal)
Per ulteriori info vai al sito https://shadowgame.eu/en


**SHADOW GAME è distribuito internazionalmente da Java Films: maggiori informazioni su www.javafilms.tv. Per tutte le richieste di licenze internazionali (TV, VOD, Festival, Educational, Airlines ecc.), inviare un’email a contact@javafilms.tv

*Evento realizzato in collaborazione con FIACAT e con il contributo dell’Unione Europea