Premio di laurea. Bando in scadenza

Manca ormai meno di un mese alla scadenza (30 giugno) del bando per il Premio di laurea Acat Italia 2019: “Una laurea per fermare la tortura e per i diritti dei migranti”. Ricordiamo che possono partecipare  tesi di laurea discusse nell’anno accademico 2017-18 su uno dei seguenti temi:
    • “La tortura ed i trattamenti crudeli, inumani o degradanti contro gli esseri umani nel mondo contemporaneo e/o la pena capitale: cause, impatti, implicazioni, diritto, prevenzione, recupero, strumenti e strategie per l’abolizione”.
    • “La migrazione nella Unione Europea, le continue violazioni dei diritti umani e le gravi sofferenze ad essa connesse: cause, impatti, diritto, prevenzione, accoglienza, integrazione, strumenti e strategie per un futuro più umano dei profughi e dei migranti”.
 
I premi è finanziato con i dondi Ottopermille delle Chiese Valdesi e Metodiste.
 
Per maggiori info vai alla pagina ufficiale del Premio
Condividi
 

Tags