FREE AND FAIR EUROPE: ACAT FA APPELLO AI CANDIDATI

“Come associazione che si batte per la tutela dei diritti umani ovunque violati, facciamo appello a tutte/i le/i candidate/i alle elezioni europee di fine maggio, affinché vogliano sottoscrivere la dichiarazione di impegno per un’ “Europa Libera e Giusta”( Free and fair Europe) promossa  dalla Rete per i diritti dell'uomo e la democrazia ( HRDN) e a cui ACAT Italia ( Azione dei cristiani per l’abolizione della tortura) ha aderito in maniera convinta.” Afferma il presidente di ACAT Massimo Corti. 
 
“Siamo infatti persuasi – continua Corti -  che l’Europa non possa prescindere dai propri valori fondanti per continuare a crescere e consolidarsi in maniera unitaria. Negli ultimi anni abbiamo purtroppo assistito ad una serie di pesanti attacchi a quelli che sono i principi cardine su cui l’Europa unita è stata costruita ed è per questo che una dichiarazione di impegno di tale natura, che, partendo dai diritti umani, chiama in ballo valori quali democrazia, uguaglianza, diritti, trasparenza e inclusione, diventa oggi più che mai necessaria.”
E aggiunge: “...fa riflettere che una campagna internazionale, sostenuta da ben 53 ONG a livello europeo, in Italia abbia raggiunto solo 5 candidati mentre in Francia ne conta 87.”
 
“Per questo - conclude il presidente di ACAT- accogliamo con gioia, e ringraziamo per l’adesione, il Vice Presidente del parlamento Europeo David Sassoli che ha voluto firmare la dichiarazione di impegno, aggiungendo così un nuovo volto alla ancora stringata lista italiana. Cii auguriamo che il suo esempio possa essere seguito da molti altri.”
Per info sulla campagna
Condividi
 

Tags