Giornata mondiale contro la schiavitù

Un omaggio alla memoria di milioni di africani, costretti a lasciare le loro terre e ridotti in schiavitù.

Così il segretario generale dell’Onu, Ban Ki-moon, in un messaggio in occasione dell’odierna Giornata internazionale di commemorazione delle vittime della schiavitù e della tratta transatlantica degli schiavi, indetta dalle Nazioni Unite.

 

“Oggi – continua il numero uno del Palazzo di Vetro – nonostante la schiavitù sia stata ufficialmente bandita, il razzismo continua a sporcare il mondo dei nostri giorni”. Ma quali sono le caratteristiche della schiavitù di oggi? Salvatore Sabatino lo ha chiesto a Laura Boldrini, portavoce dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati.  (segue – Radio Vaticana

Condividi
 

Tags