Gèrmain Rukuki, consegnate le firme

Si è chiusa il 31 gennaio la raccolta firme per la petizione a sostegno della liberazione di Germain Rukuki, ex esponente di Acat Burundi, ingiustamente detenuto dal luglio scorso. Le firme raccolte sono state inviate all'Ambascaitore competente di stanza in Uganda, dott. Domenico Fornara e, in copia al Ministro degli Esteri. 

Purtroppo nessun aggiornamento positivo arriva dal Burundi. Germain continua a rimanere in carcere e i capi di imputazione a suo carico si moltiplicano. Per questo continueremo a tenere alta l'attenzione e a chiedere la sua immediata liberazione.

 

Condividi
 

Tags