Crisi rifugiati. Le ACAT scrivono a von der Leyen

ACAT Italia, in un'azione congiunta con altre ACAT europee ha inviato in questi giorni una lettera alla Presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen per denunciare la totale assenza, da parte europea, di provvedimenti volti a sbloccare la grave crisi dei rifugiati che sta interessando il confine greco-turco, con tutto quello che ne consegue. 

"In nome dei nostri valori di solidarietà e fratellanza, abbiamo ampiamente biasimato la politica del Presidente Trump in materia di immigrazione. Per questo motivo, non possiamo accettare l’attuale situazione di stallo e di inattività alle frontiere europee. Questo non è da noi!" Si legge in uno dei passagi della lettera.

Leggi il testo integrale (francese)

Condividi
 

Tags