CORRIERE GENNAIO 2018

Questo numero del “Corriere” affronta molte questioni nazionali: ACAT è stata all’ONU a Ginevra per presentare la situazione dei D.U in Italia alla 62° Sessione del Comitato ONU contro la tortura (CAT), affrontiamo la nuovissima riforma carceraria, gli strascichi del caso Genova-Bolzaneto del 2001 e altro ancora. 

 La Tavola rotonda sul tema dei minori non accompagnati, i giovanissimi che giungono in   Italia da soli, per sfuggire a una vita impossibile di guerra, torture, miseria e fame, ha   arricchito la cerimonia del Premio di Laurea 2017. Il viaggio di questi ragazzi è un’altra   triste odissea, in balia di mercanti di uomini senza scrupolo e sottoposti ad altre efferate   torture e privazioni. Come li accogliamo noi in Italia? Che aspettative hanno questi   ragazzi? Che doveri abbiamo noi, cosiddetto “popolo civile”? I interventi sono stati vari,   uno più interessante e stimolante dell’altro. Al tavolo sedevano le massime autorità   italiane nel settore dei diritti dell’infanzia.
 
 Ne è emersa una situazione ancora drammatica per i minori che giungono sul nostro   territorio non accompagnati, situazione che la recente Legge 47 (detta Legge Zampa) non   ha ancora radicalmente modificato, per la mancanza di decreti attuativi e per la resistenza di molte forze politiche e amministrative. È comunque risultato evidente che la legge 47 ha fatto dell’Italia un paese decisamente all’avanguardia in Europa, per la protezione dei minori migranti, con limiti ben precisi di permanenza nei centri di prima accoglienza, con il divieto di respingimento, con l’istituzione del Tutore volontario e con la possibilità di affido familiare. Forti e appassionati gli interventi contro chi costruisce muri per respingere questi ragazzi soli che chiedono soltanto di essere accolti, curati e seguiti, di andare a scuola, di giocare a pallone, di essere avviati a un lavoro e, soprattutto, di essere amati come è giusto che sia, perché questi giovani che giungono da noi del tutto soli non sono altro che “i nostri figli”, come ha detto don Duffé nel suo intervento al dibattito. ( Prima pagina del Corriere)
 
Sommario
 
- MINORI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI
- INTERVENTI AL DIBATTITO SUI MINORI STRANIERI
- L’ITALIA ALLA 62° SESSIONE DEL CAT – ONU 
- IL PREMIO ACAT E L’AMORE PER I D.U.
- GENOVA 2001 - VITTIME PERENNI
- TORTURA DI STATO IN SIRIA. QUALE GIUSTIZIA?
- IL CPT E IL CONSIGLIO D’EUROPA
- VANGELO E DIRITTI UMANI
- RIFORMA DELL’ORDINAMENTO PENITENZIARIO
- LA NOSTRA ATTIVITÀ 2017
 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Condividi
 

Tags