Novità

Se è vero che tre indizi fanno una prova, allora la svolta della politica estera statunitense verso il multilateralismo sembra provata in questi primi mesi della presidenza di Barack Obama. Il mutamento non riguarda solo le decisioni economiche rese obbligatorie dalla crisi finanziaria globale, ma...
ACAT si riunisce per pregare tutti assieme. Invocheremo la luce dello Spirito Santo, perché guidi le nostre azioni.
L’Ambasciatore del Marocco ha inviato una lunga lettera ad ACAT per smentire le sevizie denunciate dalla ragazza saharawi Hayat Rguibi, di cui alla nostra Chiamata Urgente di Marzo, pregandoci di informare di ciò i nostri iscritti. 
«Nessun Paese, nessu­na istituzione al mondo, quanto la Chiesa cattolica, ha fatto propri e ha difeso i diritti umani, che Benedetto XVI definisce ' la vera conquista dell’Illuminismo'. E nessun Paese e nessuna istitu­zione, quanto la Chiesa cattoli­ca, ha tanto influenzato la teoria e la pratica...
Un omaggio alla memoria di milioni di africani, costretti a lasciare le loro terre e ridotti in schiavitù. Così il segretario generale dell’Onu, Ban Ki-moon, in un messaggio in occasione dell’odierna Giornata internazionale di commemorazione delle vittime della schiavitù e della tratta...
Per la firma di Orietta Zamperini, il settimanale "Riforma" fa una bella presentazione di ACAT, la sua storia e la sua missione. L'articolo prosegue dando una sintesi della nostra ultima riunione di preghiera che, come ricorderete, si è svolta nel Tempio Metodista di Via Firenze, a Roma.
L’Italia ratifica il Protocollo sull’abolizione della pena di morte in tutte le circostanze. Terry Davis si rallegra dell’abolizione in Italia della pena di morte in tutte le circostanze [03/03/2009]
Grazie alla generosa partecipazione di un nostro grande amico e sostenitore, Salvatore Loria, ACAT trova per i propri messaggi una diffusione sempre più ampia.
Oggi, sono state pubblicate le motivazioni della sentanza sulle violenze avvenute nella scuola Diaz, a Genova, durante il G8 del 2001."Quanto avvenne alla Diaz è inaccettabile in uno stato di dirtto, ... perché posto in essere proprio da coloro che dovrebbero essere i tutori dell'ordine e della...
Il Cardinal Renato Raffaele Martino, Presidente del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace, ha accettato con entusiasmo che il Consiglio da lui presieduto divenisse Sostenitore del nostro Premio di Laurea, assieme alla "Facoltà Valdese di Teologia", a "Medici Contro la Tortura" ed a "...