Novità

Le condizioni di detenzione possono variare da luogo a luogo, ma riguardano tutti. Che si tratti delle condizioni di isolamento negli Stati Uniti o di carceri sovraffollate in alcuni paesi africani e asiatici, le condizioni di vita dei condannati a morte spesso causano la disumanizzazione, a...
Papa Francesco il 21 giugno ha partecipato ad un importante incontro ecumenico a Ginevra, presso la Conferenza Ecumenica delle Chiese.
Riportiamo qui di seguito alcune interessanti osservazioni di Sophie Tavernese, giornalista, estratte dal numero 55 della rivista “Coscienza e libertà”.  Arrivati in Turchia dopo una fuga romanzesca dall’Iraq per fuggire dalla guerra e la persecuzione contro i cristiani, molti caldei ottengono...
Il Procuratore federale della Corte di Giustizia tedesca ha emesso a giugno un mandato di arresto internazionale per crimini di guerra e contro l'umanità contro Jamil Hassan, capo dell'Intelligence dell'Aeronautica siriana, ritenuta la più brutale tra le forze armate siriane per il livello estremo...
Come ogni anno il 26 giugno le Acat sparse nel mondo, in occasione della Giornata internazionale indetta dall’ONU a sostegno delle vittime di tortura, organizzano la Notte delle veglie, una notte di preghiera per esprimere vicinanza e sostegno a chiunque nel mondo abbia subito o subisca tortura e/o...
Sono arrivate in questi giorni e in maniera piuttosto celere le risposte alle lettere che abbiamo inviato al Governo spagnolo in merito alla detenzione di diversi leader politici catalani e da parte del nostro ambasciatore in Sudan per il caso di Noura Hussein, entrambi oggetto dell’ultima chiamata...
Scade il 30 giugno il termine utile per inviare le proprie tesi di laurea e partecipare così al Premio di Acat Italia dedicato quest'anno a due temi in particolare, così articolati: - “La tortura ed i trattamenti crudeli, inumani o degradanti contro gli esseri umani nel mondo contemporaneo e/o la...
I piani su immigrazione e carcere contenuti nel contratto di Governo stipulato tra i partiti di maggioranza destano non poche preoccupazioni. Per quanto concerne il settore immigrazione, lo slogan del meno accoglienza più rimpatri non rappresenta di sicuro la giusta soluzione e non fa...
Rudra Bianzino ha chiesto ufficialmente la riapertura delle indagini per definire esattamente le cause di morte del padre Aldo Bianzino, deceduto in seguito ad arresto in circostanze poco chiare. In Cassazione l’unica condanna confermata è stata a carico dell’agente Gianluca Cantoro per omissione...
Lo scorso 26 Aprile Germain Rukuki, ex membro di ACAT Burundi, è stato condannato a 32 anni di reclusione per attacco contro il capo dello Stato, ribellione, partecipazione a un movimento insurrezionale e attentato alla sicurezza interna dello Stato. si tratta di una delle ondanne più seere...