Diritti Umani in Italia

A margine della 62° sessione del Comitato ONU contro la tortura che ha preso in esame quanto fatto dall’Italia in materia, ci preme fare alcune considerazioni di merito. Come Acat Italia e Fiacat abbiamo presentato un 
Pubblichiamo di seguito il resoconto finale (a cura di FIACAT, in inglese) della revisione periodica condotta dal Comitato ONU contro la tortura nei confronti dell’Italia.
E’ arrivata alla fine di ottobre una nuova duplice condanna nei confronti dell’Italia da parte della Corte di Strasburgo. Si parla ancora una volta di tortura e i casi sono quelli già noti delle violenze commesse durante il G8 di Genova 2001 presso la Caserma di Bolzaneto e le torture inflitte a...
Secondo quanto stabilito dal testo di legge approvato il 7 aprile 2017 (Disposizioni in materia di misure di protezione dei minori stranieri non accompagnati) in queste ultime settimane le varie regioni stanno pubblicando gli avvisi indirizzati a chi intende diventare tutore volontario di un
Il 7 Settembre il Comitato per la Prevenzione della Tortura e delle pene o trattamenti inumani o degradanti (CPT) del Consiglio d’Europa ha pubblicato un rapporto sulla sua visita periodica in Italia (dall’8 al 21 aprile 2016), ove l’accento è posto principalmente sulle persone private della...
“Dopo anni di rinvii l’Italia si è finalmente dotata di una legge che introduce il reato di tortura nel nostro codice penale, cosa che dobbiamo salutare positivamente; peccato si debba ancora una volta parlare di occasione mancata, visti i punti deboli della legge così come più volte abbiamo...
Con una lettera inviata alla Corte europea dei diritti dell'uomo, il Governo italiano ha proposto in questi giorni una conciliazione amichevole sotto forma di risarcimento economico alle vittime che hanno denunciato le violenze e le torture presso la caserma di Bolzaneto durante il G8 di Genova...
Women in prison. Ripensare il carcere per le donne è possibile
Carlo Alberto Cucciardi, membro dei Comitato Organizzativo di ACAT Italia, racconta la presentazione all’ONU di un rapporto alternativo sui Diritti Umani  in Italia, assieme a Nicolas Huet della FIACAT